Hotel Goldener Stern Abtenau

Cronaca di Abtenau

Storia della comunità di Abtenau

La storia di Abtenau inizia con Insediamento dei bavaresi nel VI secolo dopo Chr. e la cristianizzazione di S. Ruperto intorno al 700.

Che è sotto "der Abtenau" intera Lammertal superiore intendo per oggi Comuni di Abtenau, Annaberg e Russbach. L'insediamento delle ampie valli forestali era in pieno svolgimento intorno al 1100.

Nell'anno 1124 L'arcivescovo Konrad I ha dato il Monastero di San Pietro a Salisburgo alcune terre e la sponda sinistra del Lammer, mentre conservava lui stesso quella destra. Il monastero di San Pietro possiede ancora oggi aree forestali e agricole nella Lammertal.

La prima chiesa Abtenau era nella seconda metà del 12esimo secolo dall'arcivescovo Corrado III. costruito.

Um 1350 l'insediamento era praticamente completo. È probabile che circa 3000 persone abbiano vissuto ad Abtenau. Non c'era spazio per altro con le condizioni economiche dell'epoca. A quel tempo esisteva già una “corte fondiaria e fondiaria alto ducale” che amministrava anche la proprietà arcivescovile. San Pietro aveva istituito una parrocchia madre nella sua zona. Questo gettò le basi per la capitale Abtenau.

Abtenau si sviluppò in un centro rurale ed economico nella Lammertal e divenne Elevato al mercato dall'arcivescovo Leonhardt von Keutschach nel 1507 e così ha ricevuto il Diritti di mercato e le libertà civili come l'acquisto, la vendita, il commercio e gli affari, nonché il diritto a annualmente una fiera su Maximiliantag essere autorizzato a tenere. I contadini che vivevano nelle loro singole fattorie erano sistemati nelle vigne e marcivano. I contadini ma anche gli abitanti del mercato erano quasi tutti sotto signori feudali, dei quali predominavano San Pietro e il pergolato della corte arcivescovile.

Nelle guerre contadine di 1525 / 26 Abtenau ha svolto solo un ruolo minore. In questo secolo fu costruito anche un tribunale separato. La maggior parte delle tasse pagate ai manieri consisteva in "formaggio, burro chiarificato e grano". I piedi sono andati in chiesa.

Um 1600 era la prima scuola ad Abtenau su base privata, fondata da S. Pietro con rette scolastiche e patrocinio feudale, e trasse origine, come ovunque, dalla lettura delle Sacre Scritture e - dopo il Concilio di Trento - dal catechismo.

1803 il principato ecclesiastico di Salisburgo fu abolito.

1809 Abtenau fu incluso negli atti di guerra delle guerre napoleoniche.

1816 il resto del Salisburghese, compreso Abtenau, giunse in Austria.

1848 erano i I feudatari sciolti (liberazione contadina), le comunità Abtenau e Annaberg sono emerse nel distretto giudiziario - è iniziata una nuova era. Anche allora, c'erano diverse birrerie ed enoteche tra le attività commerciali dall'altra parte della strada rispetto al quartiere della chiesa. Questa divisione esiste ancora oggi. Su un lato della piazza del mercato si trovano la chiesa, la canonica e il cimitero; Ci sono cinque locande diagonalmente dall'altra parte della strada.

Am 1. Agosto 1850 divenne uno ad Abtenau Post spedizione eretto con posta di guida.

Dopo la seconda guerra mondiale inizialmente iniziato con il cosiddetto Freschezza estiva lo sviluppo del Turismo; con l'ulteriore sviluppo della sci alpino Successivamente anche la stagione invernale acquistò importanza.

Oggi Abtenau è con circa 6000 abitanti la città più grande della Lammertal (187 km²). Ha mantenuto il suo carattere rurale e semplice, motivo per cui è popolare tra i vacanzieri.